Abilità per la comunicazione verbale

153

La comunicazione verbale è lo scambio di informazioni attraverso la parola con un’altra persona. Pertanto, può riferirsi sia alla comunicazione verbale che a quella scritta. Tuttavia, l’espressione è spesso usata per indicare solo la comunicazione orale. Quando si parla della componente verbale della comunicazione, tutto ruota intorno alle parole che si usano e al modo in cui vengono ascoltate e comprese

Credit: verywellmind

 

Quali sono gli elementi della comunicazione verbale?

L’uso del linguaggio per comunicare idee in modo chiaro e sintetico è l’obiettivo principale della comunicazione verbale. La comunicazione diretta tra due persone è definita comunicazione interpersonale. Le conversazioni di gruppo sono conversazioni tra un piccolo gruppo di persone, mentre il parlare in pubblico è l’atto di fornire informazioni a un vasto pubblico.

 

Credit: etonx
 
Metodi per comunicare efficacemente al lavoro

In un ambiente di lavoro, la comunicazione verbale avviene tra un’ampia gamma di persone e gruppi, tra cui colleghi, superiori e subordinati, dipendenti, clienti, insegnanti e studenti, oratori e pubblico.

Parlare ad alta voce

La comunicazione verbale permette di stabilire legami di fiducia con gli altri. Chiunque può verificare se i lavoratori hanno bisogno di assistenza, ottenere un feedback approfondito sul proprio stile di gestione e altro ancora. Alcuni membri del team trarranno beneficio dalla comunicazione individuale per comprendere meglio le istruzioni, soprattutto se la persona è più riservata e a disagio con gli altri.

Credit: advergize

 

Suggerimenti per migliorare la comunicazione verbale

Dedicate un po’ di tempo ad affinare le abilità comunicative elencate di seguito per avere successo sul lavoro: ascolto attivo, chiarezza e concisione, sicurezza, empatia, cordialità, apertura mentale, fornitura e ricerca di feedback, garanzia, rispetto e non verbale come il linguaggio del corpo, il tono di voce, il contatto visivo e la comunicazione.