Come essere felici a lavoro

172

Se il bagliore è scomparso, la vostra azienda potrebbe essere in preda al burnout o al brownout. Mentre il burnout può essere così grave da far perdere completamente la concentrazione, il brownout può essere un lento calo di energia e motivazione che rende più difficile portare a termine i compiti.

Credit: kcyatlaw
 
Sappiate che il significato del vostro lavoro

Qualunque sia il titolo del vostro lavoro o il settore in cui operate, le mansioni che svolgete hanno spesso un impatto significativo. Il successo della vostra azienda può dipendere da voi. I risultati del vostro lavoro possono essere in qualche modo vantaggiosi per la collettività.

Un’utile ricompensa per voi stessi

Se i compiti della vostra lista di cose da fare non sono esattamente la vostra tazza di tè, provate a ricompensarvi con qualche semplice corruzione. Prendete in considerazione l’affermazione: “Se finisco la mia relazione, posso prendere un cupcake dalla pasticceria dall’altra parte della strada”.

Credit: betterteam

 

Stop ai confronti con gli altri

Se utilizzato per identificare le possibilità di crescita e di apprendimento, il confronto può essere uno strumento utile. Tuttavia, il confronto porta spesso a sentimenti di inadeguatezza e di dubbio su se stessi, secondo la consulente di carriera Ayesha Murray.

Credit: bentley

 

Rafforzare le relazioni

La nostra salute e la nostra felicità sono influenzate positivamente da legami forti e solidali. Spesso le persone “entrano in un’azienda, ma lasciano un capo e/o dei colleghi”, come è noto. Per essere felici, è essenziale avere relazioni affidabili e significative.